affitti di vacanze a Grisolia

Comune Italia / Regione di Calabria / Provincia di Cosenza / Comune di Grisolia » Affitti di vacanze

Affitto di vacanze a Grisolia

Likibu
visualizza annuncio
8 2 4 29
Appartamento 2 camere
Nel cuore del magico centro storico di Maiera, in Calabria, troverai il nostro appartamento con due camere da letto che ha una vista eccezionale sul Parco Nazionale del Pollino e viste sul mare dalla parte anteriore dell'appartamento. Se vuoi una vera esperienza italiana, questo è per te! Il parco nazionale del Pollino è un paradiso per gli escursionisti in cui è possibile passeggiare in paesaggi selvaggi e drammatici e godere della meravigliosa fauna selvatica unica, o guidare in pochi minuti fino alle splendide acque cristalline del Mar Tirreno. il villaggio ha anche un museo del peperoncino! E lo splendido locale della città organizza un festival annuale del peperoncino. La gente del posto è incredibilmente cordiale e senza dubbio ti inviterà a entrare nelle case per Grapa e Caffè! Sono sicuro che, come noi, ti innamorerai del villaggio....
visualizza annuncio
12 2 4 130 18
Casa 2 camere, con caminetto
Il Nido d'Aquila è un grande appartamento composto da: una grande cucina con annesso un terrazzino con bbq; un soggiorno grande con divano nel quale si possono aggiungere 2 letti singoli, una grande camera con un letto a due piazze; una seconda camera da letto con letto a due piazze; un grande bagno con la doccia; ripostiglio. L'appartamento è rifinito in legno ed ammobiliato con semplicità, le camere da letto hanno armadio, comò ed uno specchio. Il bagno è grande e confortevole. La cucina offre l'essenziale per preparare qualsiasi pasto, ha un tavolo e sedie. In soggiorno c'è il divano ed il camino. Fa parte di un edificio storico del XVIII secolo sito nella piazza Porta Terra. Nello stesso edificio ci sono altri appartamenti usati dal proprietario. Arroccato su di una crosta di collina a 350 m di altitudine e a soli 4 km di strada da Cirella, la bellissima località balneare più vicina. Il paese fa parte della riserva protetta del Pollino, e risente del benevolo clima della Riviera dei Cedri. La Mansarda gode di un panorama straordinario a 360°: a sud si mira la collina; ad ovest il mare, a nord la collina ed il mare; e ad est la collina più alta dove è appoggiato il paese Grisolia separata da uno strapiombo dalla collina di Maierà (mozzafiato). In Maierà, l'aria pura ed il silenzio che si percepisce, rende incantevole il pernottamento e ne caratterizza la sostanza. L'acqua dei rubinetti arriva dal Pollino ed è oligominerale, ed è stupefacente quanto sbianca il bucato. La Mansarda è di solito frequentata per la sua posizione vicina a località balneari eccezionali, le più note sono: la spiaggia di Cirella di fronte all'omonima isola, in Diamante; la spiaggia dell'Ajinella in Scalea; la spiaggia dell'Arco Magno in San. Nicola Arcella. Ma tutta l'intera costa è ricca di spiagge bellissime, scorci naturali indimenticabili, reperti archeologi e borghi storici pieni di vita e di attività d'attrazione turistica, frequentemente ci sono sagre in Maierà, ed in tutti i paesi vicini, dove si possono gustare e comprare prodotti eno-gastronomici di interesse sempre maggiore. Le viuzze del centro storico di Maierà presentano diverse opere d'arte moderna, curate da differenti artisti a testimoniare il passato che si incontra con la modernità. Vi si trova il "Museo del Peperoncino" che presenta varietà di tale spezia provenienti da ogni parte del mondo ed oggetti legati al cosiddetto "oro rosso". Il servizio pubblico di trasporti garantisce servizi men che modesti. E' essenziale essere auto muniti. Il parcheggio gratuito è adiacente piazza Croce a cinquanta metri dalla Mansarda. Sono raggiungibili a piedi: un ufficio postale, la farmacia, minimarket, tabacchi, pizzeria bar e ristorante. ...
visualizza annuncio
12 2 5 70 20
Casa 2 camere
Appartameti al piano terra, ed al primo piano, ristrutturati da poco, finemente arredati, con ogni confort, in una splendida cornice naturale, a 4 km dalla spiaggia di Cirella Doamante. Per chi adora tariffa passegiate è uno splendio luogo, ricco di profumi e colori. Vivete una vacanza da sogno in molti periodi dell'anno, l'estate in calabria inizia presto (aprile) e finisce tardi (novembre). Illuog è vicino ai monti di pollino è possibile frequantare il Lao per una stupenda discesa in rafting. Ottime esperienze enogastronomiche. Vi aspettiamo ...
visualizza annuncio
12 1 2 50 25
Casa 1 camera, con aria condizionata
Elegante casetta in stile tradizionale, situata nel centro storico di Buonvicino, piccolo paese del sud Italia inserito nella prestigiosa élite dei BORGHI PIU' BELLI D'TALIA. Immersa nel silenzio e incastonata nella parte più antica e caratteristica del centro storico , la casa restaurata di recente , è la sistemazione adatta per chi vuole godersi una vacanza a pochi passi dal mare e nello stesso tempo immersi nella natura e nelle bellezze del Parco nazionale del Pollino, Situato in posizione tranquilla, nella via più’ antica del centro storico . Il mio alloggio non è una suite, ma possiede tutte le caratteristiche di una casa accogliente, umile ma ricca di storia e tradizione. Offre un’atmosfera accogliente e raccolta, con colori caldi, spazi razionali distribuiti su due livelli e un'autentica cura per i dettagli: gli oggetti della tradizione contadina - distribuiti con attenzione - donano un tocco vintage e ricreano un ambiente semplice e rilassato, nel rispetto della tradizione. Appena giunti vi attenderà un bellissimo panorama sulla vallata del fiume Corvino che rapisce lo sguardo fino alla bellissima Diamante, la leggenda narra che le cristalline acque del fiume Corvino, che nasce nelle montagne che sovrastano il paese, diede il nome alla perla del tirreno, appunto Diamante. Il mio alloggio sorge nel cuore del centro storico, inserito fra i borghi più belli d'Italia a pochi metri: farmacia, bar tabacchino, alimentari, ristorante, chiesa e museo, punti panoramici e turistici, fermata autobus. Ti piacerà il mio alloggio per questi motivi: questo è il posto per chi vuole trascorrere una vacanza all'insegna del relax, la costa dista circa 10 km. Il mio alloggio è adatto a coppie, avventurieri solitari, chi viaggia per lavoro e amici pelosi (animali domestici). Appena entrati vi troverete una stanza soggiorno con cucina, un piccolo terrazzo che affaccia sul centro storico con vista mare, e un divano letto per eventuali ospiti. Scendendo una graziosa scala a chiocciola , vi troverete nell'accogliente zona notte, con letto a due piazze, bagno in camera con cabina doccia . Strade: Per chi arriva da nord: A3 uscita Lagonegro Nord/Maratea - SS 585 - SS 18 fino a Diamante -Provinciale Diamante/Buonvicino. - Per chi arriva da sud: A3 uscita Falerna - SS 18 fino a Diamante - Provinciale Diamante/Buonvicino. Treni: -FS a lunga percorrenza fino alla stazione ferroviaria di Diamante (11 km). Autobus: -Linea Cosenza/Praia a Mare; fermata bivio di diamante; coincidenza Stazione Autobus linea Diamante/Buonvicino. Aeroporto: -Lamezia Terme (collegamenti con autobus, taxi e autonoleggiate). Per chi vuole esplorare la campagna e le colline buonvicinesi o intraprendere percorsi cicloturistici e naturalistici alla scoperta di Buonvicno, mettiamo a disposizione le nostre biciclette. Forniamo libri e brochure su Buonvicino e sulla Riviera dei Cedri, la sua storia e le sue attrazioni. Offriamo la possibilità di organizzare tour a piedi o in bici , itinerari storici e naturalistici , e serata con cene a tema, con lezioni di cucina tipica. Cercherò di raccontarvi in breve la storia di questo popolo, e vi proporrò alcuni itinerari da fare da soli o accompagnati da una guida turistica. Buonvicino nacque alla fine del 1200 dall'unione di tre villaggi: Salvato, Tripidone e Trigiano. I primi due casali di origine ellenica erano arroccati sulle pareti della rupe dello Stretto. A sud di Serra Pagano, nel territorio dell'attuale Belvedere Marittimo, sorgeva, invece, Trigiano (costruito dai romani nella zona oggi diventata la campagna di Buonvicino). Tra i tre insediamenti, all'inizio, ci furono continue faide. Gli uomini di Salvato e Trepidone, sempre in cerca di cibo, assediavano i fertili territori di Trigiano. Soltanto quando l'imperatore Michele IV di Costantinopoli (1034 e il 1041 d.C.) diede in privilegio le terre e i coloni di Trigiano a San Ciriaco (abate del monastero di Santa Maria dei Padri che sorgeva nel territorio dell'attuale Buonvicino) i rapporti tra le comunità cambiarono. I frati, infatti, concessero a tutti e tre i casali di coltivare e praticare il pascolo in quelle fertili terre. Il monastero fu nominato, in seguito, eparchia (ente superiore nella circoscrizione territoriale comprendente tutti i centri basiliani dell'alto Tirreno) e divenne punto di riferimento del rito ortodosso-greco. Attratti dall'influenza benefica esercitata dal monastero, nel corso degli anni, molti abitanti dei tre villaggi si trasferirono nei pressi del convento. Il nuovo borgo, secondo gli storici, esisteva già prima del 1327. Indicato all'inizio come buoni vicini o buono vicino divenne poi, per una distorsione linguistica, Bomvicino, Bombicino o Bonivicini . Il paese deve probabilmente il suo nome ai monaci basiliani che decisero di suggellare l'unione tra le tre comunità. E', comunque, a partire dal 1869 che il paese sarà chiamato definitivamente Buonvicino. Centro Storico medioevale tra vicoli e piazze, un percorso variegato che si snoda attraverso i vicoli del centro storico carichi di memorie e suggestioni del passato che offrono uno stimolante scenario dove suoni, odori e colori si mescolano dando vita ad una atmosfera magica. Proseguendo per il centro storico si possono ammirare: la Chiesa San Ciriaco Abate del XVI sec. ,conserva le reliquie del Santo ritrovate nell'antico Monastero di “Santa Maria del Padre” verso il 1600 circa, oggi poste sotto l'altare principale, inoltre la chiesa è caratterizzata da bellissimi affreschi che riproducono il miracolo San Ciriaco mentre guariva la figlia dell'imperatore Michele IV di Costantinopoli, antiche sono le due colonne litiche in pietra con un acquasantiera che facevano parte un tempo dell'antico monastero poi riportate nella chiesa nel XVI sec., il Palazzo Baronale Caglianone, situato vicino la Piazza San Ciriaco, il Palazzo Feudale dei De Paola situato vicino la Chiesa della Madonna dell'Aiuto alla Torretta, da qui si prosegue al Belvedere punto panoramico dove si ammirare la bellissima campagna di Buonvicino. Turismo Montano - Sport Naturalistici: gli sport praticabili nella località, per la sua articolata varietà di territorio e di condizioni geomorfologiche, sono diversi: il territorio è ricco di grossi scossoni rocciosi e di numerose grotte dove moltissimi sono i ridossi rocciosi a strapiombo, molto bello e soprattutto da provare, è l'arrampicata, il trekking e tanti altri. Turismo Storico-archeologico-religioso: potrebbero interessarvi itinerari nei siti archeologici localizzati in passato, alcuni reperti sono conservati nel Museo Civico del Comune di Buonvicino intitolato “Museo del gusto e delle tradizioni popolari”, ma viene riconosciuto con l’acronimo M.A.G.B., ovvero Museo Arti Gusto Buonvicino. Il Museo è stato inaugurato il 1 febbraio 2014, con l’intento di conservare, valorizzare, tutelare e far rivivere la memoria storica di Buonvicino. Lo fa custodendo tra le sue mura tutti quei manufatti che in un arco temporale di quasi venti anni, sono stati raccolti dal Prof. Francesco Casella, cittadino di Buonvicino, nel territorio comunale e che sono stati donati dai cittadini. Questa serie di oggetti, si riferisce ad un spazio temporale che va dal X secolo fino ai nostri giorni e ricalca quelli che sono stati i passaggi importanti della vita quotidiana e del progresso del piccolo centro storico: dagli strumenti utilizzati dai maestri artigiani dell'epoca agli utensili comunemente utilizzati nell'uso domestico. Da Vedere: Santuario Madonna della Neve: Caratteristica per la sua posizione, posta in omonima localita', sul Monte della Neve ad una altezza di 720 metri sul mare, costruita nel XVIII° secolo.Prima di tale data la Beata Vergine si venerava in un altra chiesa di cui oggi restano solo le rovine essa sorgeva nella zona boschiva denominata Santa Maria, di fronte al villaggio Tripidone e sopra la pietra del cisso. Dalla vetta del monte dove è posta la chiesa si gode uno dei piu' belli panorami,tanto da poter spaziare dal Golfo di Policastro alla sicilia e sul verde riposante dei boschi della catena Appenninica. Serapotolo: In origine questo luogo era chiamato Serapoto. Il nome deriva dalle parole greche skiara (asciutto) e potamos (fiume). I greci con questo termine indicavano il tratto di un letto di fiume, in secca, che arrivava fino alle pendici del monte Guida. Non fu mai abitato dai Greci che lo utilizzarono piuttosto per cuocere la calce, produrre il carbone o distillare la resina da cui ottenere la pece per le navi. Serapodolo fu abitato da poche famiglie soltanto ai primi del 1900 e poi intorno agli anni Cinquanta. La zona, anche se ancora niente è affiorato alla luce, è considerata di particolare interesse archeologico. Grotta San Ciriaco: Dove il Santo da giovane andava a pregare,a circa 2.00 Km. dal paese, nei pressi del torrente corvino, ricca di concrezioni. Gastronomia e Vini: Ippolito CavalcantiDuca di Buonvicino nacque nel 1787. Si trasferì e visse a Napoli dove fu chiamato a corte come consulente culinario dei Borboni. Fu autore di un libro di cucina teorico e pratico con circa mille ricette. Nelle prime edizioni il ricettario era scritto in puro dialetto buonvicinese. Il libro è molto ricercato dagli appassionati di gastronomia. A Napoli è stato intitolato a Cavalcanti un istituto alberghiero. Se amate la natura e l’avventura e volete organizzare una giornata emozionante che siate da soli o con gli amici, numerose sono le attività nella nostra zona.Per gli amanti dell’avventura e per chi vuole vivere questo binomio mare monti, diamo la possibilità di mettere i nostri gentili ospiti in contatto diretto con le agenzie che si occupano di escursionismo e tant’altro : dal Rafting: Emozionante discesa del fiume Lao a bordo di un gommone. Attraverso le gole del Lao o giu per le rapide che si incontrano lungo il corso del fiume. La vacanza che vi proponiamo è un lungo viaggio fatto di ospitalità ,accoglienza , mare, natura . ...
Pannello di Grisolia
Affitti